Milano Music Map, da via Massena a via Albertino

Amiamo profondamente le cartine geografiche, la musica  e Milano, per questo da piccoli editori ci dispiace non avere avuto noi l’idea di Salvatore Piccolo e Maurizio Zoja, che con la loro Milano Music Map, tirata in 1000 copie, su una carta molto bella, e in vendita in pochi negozi di dischi (immaginiamo anche su www.milanomusicmap.it), hanno dato alle vie della città i nomi di cantanti e musicisti in qualche modo legati a quella zona o a quella zona associabili per i motivi più diversi (in gran parte citazioni all’interno di una canzone o sede di locali dove hanno suonato). Il risultato è molto interessante, perché non esiste una legenda e quindi in piena era web soltanto la cultura pop personale e la conoscenza del territorio possono permettere di capire certe scelte. Con pochi sforzi si può capire il perché di Celentano in via Gluck, Dario Fo in piazza Medaglie d’Oro, Biagio Antonacci verso Rozzano, Vecchioni a San Siro, Elio in viale Monza, i Baustelle a Brera, Gaber al Giambellino, Cochi e Renato in via Monte Rosa, Mogol in Galleria oltre ad Albertino in via Massena, ma già Syria in via Besenzanica o giù di lì e Leone di Lernia al Gratosoglio sono in zona culto (per citare due associazioni che abbiamo colto). E del suggerimento abbiamo avuto bisogno per intuire il perché di Claudio Cecchetto in via Franchetti, primo indirizzo di Radio Deejay…

Il modello di Piccolo e Zoja è stato, come da loro stessi dichiarato, la famosa New York Music Map, ma con una differenza significativa: qui non ci sono soltanto milanesi (Fedez, J-Ax, Club Dogo…) o artisti residenti a Milano (Caterina Caselli, Eros Ramazzotti…), ma anche tanti ‘stranieri’ che a Milano hanno regalato emozioni e talento, da Jovanotti a Tiziano Ferro. Alla fine, osservando il lavoro, ci si accorge che trovare un’associazione fra un nome e una via può risolverti una cena ma non è l’essenza del progetto, che è quella di far tornare alla memoria senzazioni ed emozioni di tutte le volte in cui abbiamo ascoltato questi artisti nella nostra città. Per quantità e notorietà dei cantanti a disposizione, idea senz’altro replicabile su Bologna, Roma e Napoli, oltre che su altri argomenti (magari lo faremo noi con la mappa dei sopravvalutati secondo Indiscreto, anche se non basterebbe l’emisfero boreale). Sperando che ispiri l’intitolazione di più vie a personaggi della musica, invece che a generali. Napoleone stravedeva per Andrea Massena, ma noi non siamo Napoleone e preferiamo Albertino.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.8/10 (5 votes cast)
Milano Music Map, da via Massena a via Albertino, 9.8 out of 10 based on 5 ratings

13 commenti

  1. A

    Bella idea anche se intorno a Milano ha praticamente ruotato buona parte della discografia italiana. Qualcuno ha individuato se e dove hanno posizionato Loredana Berté? La zona dovrebbe essere quella di via Ariosto…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. Nella sua autobiografia scrive anche il numero civico…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. Sì, via Ariosto, come sa il suo vicino di casa che deve rifare l’appartamento ogni volta che quel “genio” di donna si dimentica l’acqua della vasca aperta…

    p.s.: “ci si addormentasse dentro una volta, almeno, come la moglie di Hustler…” (cit.)

    p.p.s.: in realtà si tratta di Flynt, Hustler era solo il titolo della rivista….

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 4 votes)
  4. Idea carina, anche se i requisiti vaghi portano un po’ di confusione, (ci sono anche un paio di errori, ma non voglio rovinare il giochino), tanto che certi posizionamenti sono quasi misteriosi. Altri invece potrebbero essere ribaltati in abse al gossip….. 😛

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 3 votes)
  5. C

    Non ho capito i Club Dogo in Porta Ticinese… Gli Articolo 31 in viale dei Mille? Troppo complicato non ci arrivo 🙁

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  6. D

    Corretto Club Dogo in Ticinese, hanno di fatto come residenza il Berlin Cafè alle colonne..lo stesso per Biagio Antonacci visto tantissime volte lì. Per il resto, mi aspettavo sinceramente un contributo maggiore dagli anni’80, mancano tom hooker, sabrina salerno e altri di importazione ma che hanno gravitato su milano in maniera importante..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  7. A

    Sabrina Salerno c’è (praticamente a destra degli 883). Così come Taffy, Sandy Marton e Tracy Spencer sparsi un po’ in giro…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  8. Mah, mentre sorseggiamo un Lagavulin 16 anni in attesa di un altro gol tra Aberdeen e Dunfermline U20, noi uomini Indiscreti non possiamo non notare l’assenza di band come Enrico VIII, Time Machine, Skylark, Arkhè, Eddy Antonini ecc., capostipiti della scena prog-epic-symphonic metal milanese.
    Tutto ciò è piuttosto seccante.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  9. No, dico, e i KKK?! E i TNT?! E i Barbablues?! Parliamone…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -4 (from 4 votes)
  10. m

    I Karma ci sono?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 2 votes)
  11. D

    Scandalosamente assenti anche Glezos e gli Ufo Piemontesi. Solo per questa incauta svista meritano l’ostracismo totale

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 5 votes)
  12. Ma Glezos può giocare su più tavoli. Lo pretendiamo nella mappa di Bologna.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  13. A

    La Bertè continuo a non vederla (se manca è grave, non solo per lo storico appartamento in Via Ariosto ma anche per la canzone Una sera che piove). Di culto Paola e Chiara in Corso Sempione (da ragazze abitavano nello stesso condominio di un mio amico). Non vedo nemmeno Alberto Fortis avvistato più volte in zona Via Cusani e di Terence Trent D’Arby (o Sananda Maitreya come si chiama da qualche anno) di base proprio a Milano.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
Close
Ti piace Indiscreto?
Seguici anche sui Social Network per essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti
Social PopUP by SumoMe

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi