Pizza o kebab?

Pizza o kebab?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

Ci sono alimenti il cui significato va al di là del semplice nutrirsi e che sono entrati così tanto nelle nostre abitudini quotidiane da sembrare quasi esistenti in natura. L’esempio della pizza è scontato, non soltanto in Italia, ma come suggerimento pro socializzazione sempre più si sta facendo largo il kebab in tutte le sue varianti (del resto nemmeno la pizza è qualcosa di unico): in Kuwait abbiamo conosciuto la versione shish, mentre in Italia domina quella döner di scuola turco-tedesca (per noi stravince invece la preparazione iraniana). ‘Andiamo dal kebabbaro?’ è una domanda che nel nostro post-calcetto ha di fatto sostituito il vecchio ‘Pizza?’ senza un vero perché, visto che siamo tutti italiani e nessuno ha qualcosa contro la pizza. Quasi superfluo dire che noi alla proposta kebab abbiamo risposto no cento volte su cento, non per islamofobia (riteniamo sempre l’Islam una cultura orrenda, ma in questo caso non c’entra: uccidono esseri senzienti anche i farinettiani della fassona chilometro zero) ma perché non mangiamo carne.

Ci colpisce piuttosto come il kebab sia entrato silenziosamente nelle abitudini alimentari italiane, quasi al pari che in Germania, come testimoniato del resto dal numero di locali e soprattutto dal numero di locali bifronte del genere pizza-kebab. E non abbiamo una risposta, dal momento che quasi sempre si tratta di posti fetidi e tristi, mentre le pizzerie sono di vari livelli, con grossi rischi igienico-sanitari (la peggiore pizza non ti può ammazzare, il peggior kebab sì) ed una frequentazione, anche italiana, sbilanciata verso il sesso maschile come nemmeno nella Sicilia virtuale di Dolce & Gabbana o di Tornatore.

Il ‘Di qua o di là’ di oggi non è quindi ideologico (abbiamo in mente sondaggi politici ben più pesanti), ma riguarda le nostre abitudini. Immaginate che siano le 22 e 30 di un giovedì sera, e nello spogliatoio del calcetto (le tre donne che leggono Indiscreto ci perdonino, se per una volta si sentono escluse) fra una battuta da spogliatoio e l’altra si arrivi alla domanda: ‘Pizza o kebab?’. Non vale la risposta ‘pizza al kebab’, vomitevole opzione che ci rifiutiamo di inserire nel sondaggio.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.4/10 (7 votes cast)
Pizza o kebab?, 8.4 out of 10 based on 7 ratings

57 commenti

  1. U

    Pizza senza se e senza ma

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 6 votes)
  2. U

    Ah..grazie al cielo nello spogliatoio del mio calcetto certe domande non vengono nemmeno poste

    Il di qua o di la è “trattoria o pizza?”

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  3. G

    Ma non c’era gia’ stato questo ‘Di Qua o Di la’?

    Di poco, ma direi pizza. In ogni caso, O pizza O kebab. Pizza e kebab insieme sono da ergastolo in direttissima.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 8 votes)
  4. Ma non c’era già stato questo sondaggio?!
    Ovviamente pizza, la consuetudine al kebab (specie dopo il calcetto) consiste nella più veloce fruibilità (una volta andavamo dall’uruguaio in p.za Stuparich, che faceva il miglior panino al chorizo dello stivale, ma non c’è più…).
    Nulla contro il kebab comunque (per quanto preferisco il gyros greco), per quanto riguarda le commistioni i Burini di via Poggibonsi fanno un calzone kebab veramente eccellente che delizia tutti.
    Tranne i vegetariani, ovvio…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  5. m

    Votato pizza, ma il nostro dopo calcetto era improntato soprattutto sulla birra, il cibo era secondario.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +8 (from 8 votes)
  6. 100 a 0, non me l’aspettavo… cosa dire? Vorrei giocare a calcetto con voi!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  7. Colpa sua che non ci invita… 😛

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  8. M

    Pizza è la prassi. Meno roba c’è di meglio è. Il mio top è Margherita con bufala. Kebab dutt gombleto no bigante è l’eccezione

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  9. B

    pizza sicuramente anche perchè il kebab rimane sullo stomaco.

    poi davvero col caldo è molto rischioso mangiare quella carne esposta per tanto tempo al calore.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  10. s

    pizza. che domande.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  11. M

    Visto che siamo in quasi tema segnalo la pagina FB di Degrado Italo americano. Così per vedere l’effetto che fa vedere un bel piatto di fettuccine Alfredo dove la panna e il pollo nascondono la pseudo pasta stracotta, ma il tutto con la dicitura Italian 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  12. I

    Pizza e birra
    approvo mozione dane per gyros
    il kebab chaouki ficcatelo in culo. Un must

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 8 votes)
  13. Anche nel cazzeggio post-calcetto Italo riesce a trovare una chiave politica, dando come al solito voce ai moderati…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +10 (from 12 votes)
  14. M

    Mi piacciono molto entrambi , sia la pizza che il kebab.
    Voto kebab perché la pizza mi ha un po’ stufato , perché ormai sto preferendo mangiarla in pizzeria che portarla a casa e perché ho trovato due -tre kebabbari clamorosi pur essendo diversi gli uni dagli altri.
    E poi mi sono rotto le palle di ritrovarmi pizze con due ingredienti a 8-9 euro..Con 7 euro di kebab te ne prendi tranquillamente due..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 6 votes)
  15. B

    8-9 euro a pizza? ahhhh sti savoia…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 4 votes)
  16. m

    penso sia compreso lo scontrino

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +11 (from 15 votes)
  17. Senza cassiere distratte… 😀

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 7 votes)
  18. G

    9 euro per una pizza da asporto sono un mezzo furto. Al tavolo ci puo’ stare.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 3 votes)
  19. s

    riflette semplicemente la differenza di reddito disponibile tra nord e sud. perchè di per sè la pizza è un prodotto estremamente economico.

    questo al netto dei vari infiocchettamenti di puro marketing che si stanno diffondendo sempre più (finchè trovano chi è disposto a farsi spillare soldi)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  20. G

    Cosi’, a naso, dovrebbe essere piu’ caro il kebab…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 2 votes)
  21. A

    9€ è un furto anche al tavolo per me.
    Scusate, ma una tagliata allora quanto la pagate?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  22. B

    lo scontrino lo ricevete anche qui, siete incredibili…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 8 votes)
  23. e

    Tra i due dico pizza, ma sarei ipocrita se dicessi di non aver mai mangiato kebab
    Detto ciò, a Milano (zona Naviglio? non ricordo bene…) c’è un kebab “artigianale” molto buono che merita una visita

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  24. Dai, solo Chouaki o come minchia si scrive e la Boldrini possono votare kebab.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 7 votes)
  25. el carbayón: anch’io infatti voto pizza ma il kebab lo mangio (mangerei, in realtà non ne assaggio uno da quasi un anno…) senza problemi… 😕

    Banshee: a Milano il pizzo agli oriundi costa di più, come ogni cosa del resto… 😉

    Mauro Belisario: quoto! Di puro culto la scenata che una volta vidi fare ad un tizio al Calafuria di p.le Siena (sì, quello di Non è da Inter): “EEEHHH?! Ma cazzo, è una pizza! Cioè, acqua, farina, pomodoro e mozzarella, mica una grigliata di pesce! Con le tovagliette di carta…..E SIETE PURE CINESI!!!!…..” 😀

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 7 votes)
  26. B

    mi segnalano anche Roma come pizza costosissima.
    apperò

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  27. l

    Posto così non vale, dato che la pizza alle 23 mica la digerisco… fossi nel suo gruppo direi kebab, mentre a cena 100% pizza…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  28. G

    Eh si, invece un bel kebab o un lampredotto alla 11 di sera sai come lo digerisci bene… Roba che una volta che vai a letto vedi i mostri… 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +5 (from 7 votes)
  29. M

    Perché , esistono ancora pizze tipo taleggio e speck o quattro stagioni a meno di 8 euro? Al tavolo vedo invece che si superano i nove euro in scioltezza.
    Ordinate da asporto a casa mia qualche mese fa tre pizze , una con kebab ( non era la mia), una quattro formaggi e crudo ed una rucola-pomodorini e bufala 29,50..

    @ Dane : la pizza dai cinesi non l’ho ancora assaggiata ma a quei prezzi vivrei la cosa ancora più come una violenza 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 3 votes)
  30. Mauro, ma dove vivi, a Montecarlo?
    Qua, nella carissima Milano, l’altra sera due tranci abbondanti di margherita, una piadina kebab e due napoli rotonde (più due lattine di coca omaggio) a 19.50 euro.
    Ovviamente ho fatto lo sborone e ho lasciato ben 50 centesimi di mancia…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  31. M

    Cagliari. Che per molte cose è una delle città più care d’Italia (pur non potendoselo permettere) 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  32. B

    comunque in effetti 9 euro una pizza super condita, in un locale di un certo livello è un prezzo che ci può stare.
    lo scandalo sono 9 euro una margherita.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 4 votes)
  33. s

    @Banshee

    che una nota pizzeria a napoli comincia a sfiorare, grazie ad ospitate tv recensioni ed “abbellimenti” vari

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  34. B

    si ma quando si cominciano ad inguacchiare troppo si perde proprio il senso della pizza napoletana: a quel punto è meglio avere come supporto una pasta più spessa e croccante come quella delle focacce.
    per me trattasi proprio di contraddizione tecnica, al di la del prezzo, che dipende anche dagli ingredienti usati.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  35. s

    Mi riferivo al marketing. Margherita con pomodorini x olio y e il prezzo s’impenna.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  36. r

    ieri sera due pizze d’asporto (una pomodoro, burrata ed olio tartufato, l’altra margherita con la bufala) 17 euro. Buonissime ma non proprio regalate….
    Nel sondaggio chiaramente pizza, però mangio volentieri anche il kebab

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  37. t

    Pizza, fatta in casa da me e mia moglie e cucinata col g3 ferrari, in attesa di avere la casa e i soldi per il forno a legna.

    Il kebab gradito in gioventu’ da scapolo, ora la poca igiene e anche le scritte in arabo non mi fanno avvicinare.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 4 votes)
  38. V

    Votato pizza, ma mi piace pure il kebab.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  39. j

    Diretto, non faccia lo gnorri, questo sondaggio poteva essere tranquillamente “Italo Muti vs profugo con Iphone”……

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  40. Come regalo di compleanno per Italo ho già pronto un ‘Chaouki o Putin?’…..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +6 (from 8 votes)
  41. j

    E’ un bel Direttore!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  42. I

    Wifi, docce, soldi o idrogeno liquido questo è un regalo

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 6 votes)
  43. I

    anche con ipad

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 2 votes)
  44. j

    Reduce da una Pitta Gyros clamorosa a mezzogiorno, voto comunque pizza. Comunque tra le cose da fare prima di morire c’è mangiare la pizza kebab: Turchia Italia una fazza una panza…..

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  45. C

    Pizza, ma a volte non resisto al Kebab.
    Stasera pizzeria napoletana (pizza morbida e con gran cornicione): margherita con bufala e appena due acciughe.

    In casa perfezionata pizza bianca con scamorza, cipolla rossa, tonno e punteggiatura di ‘nduja.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  46. K

    What a bunch of amateurs: prima la pizza, poi 12 pinte, poi il kebab, con tutte le salse, i peperoni, cipolla, patate fritte. Cazzo bisogna insegnarvi tutto!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +4 (from 6 votes)
  47. M

    Vabbè allora posso dirmi ancora più professionista. Se sto bevendo e mi accorgo che quel giorno la birra “scende” non ci penso neanche a mangiare. Mangiare e togliere spazio alla birra è una cosa dilettanti 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  48. K

    Quando ero giovane e più portato allo sport, ho usato le patatine del kebab come cuscino per una pennica improvvisa alle 3 di notte su una panca in un parco del nord dell’Inghilterra. Quando mi sono svegliato 2 ore dopo ho subito provveduto a mangiarmi il resto del cuscino prima di tornare a casa. La salsa chilly nei capelli quando mi sono svegliato a casa qualche ora dopo e’ un ricordo particolarmente dolce che mi riporta agli anni d’oro della mia attività agonistica.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +9 (from 9 votes)
  49. M

    Maestro! 🙂

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  50. E

    Pizza. Ma quella vera.

    Non quella che mangiate fuori dai confini napoletani.

    P.S. Già solo vedere l’immagine di questo post è un colpo al cuore.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 8 votes)
  51. D

    Mauro, va detto che al Calafuria la pizza non è affatto male, i cinesi l’hanno rilevata dai proprietari italiani dopo averci lavorato quasi dieci anni come dipendenti.
    Quindi credo si siano limitati a replicare quanto facevano prima e per questo non si è risentito del cambio di gestione…

    Educarlo, insomma, prossimo sondaggio pizza vera o scontrino…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -4 (from 10 votes)
  52. c

    Votato

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  53. c

    E, che ci crediate o meno, sto facendo colazione, ora mentre scrivo, con due tranci di pizza avanzati ieri sera. E, tadán, sopra ci bevo ACE e succo di mela verde

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)
  54. A

    Il dopo calcetto è birra e patatine con panino/pizzetta/panzerotto a seconda delle temperature esterne.
    In questo periodo, difficile che ci si vada a chiudere in un locale, una Peroni con panzerotto è la felicità

    Io qualche volta il kebab lo mangio pure, per me equivale al Mc, cioè un prodotto che so sporco quando ho voglia di cose sporche, ma non potrà mai prendere il posto della pizza

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  55. C

    Pensavo di essere uno dei pochi a provare orgasmo per la birra dopo il calcetto ma allora siamo almeno in 2…
    Dopo la partita, smorzo la sete ovviamente con un pò d’acqua ed un gatorade fresco, poi doccia, il tempo di raffreddare il corpo e poi c’è come dicevo l’orgasmo: la birra Dreher Lemon Radler dopo aver mangiato qualcosina, ma non la pizza, appesantisce troppo.
    Quel che si mangia è relativo, anche perchè soprattutto quando si gioca con il caldo alla fine non è che si abbia tutta questa fame, l’orgasmo è quel sapore frizzante al gusto di limone, che ti toglie l’ultima sete che hai dopo la partita. Bevi, chiudi gli occhi e godi.
    Questo se dopo la gara vai a casa, se poi vai in giro, una birra fresca ma quella che ho citato mi piace più di tutte. La Peroni per esempio non la gradisco molto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  56. a

    voto pizza anche io, anche se ogni tanto mangio il kebab. recentemente sono stato a istanbul, e in un paio di posti kebab davvero notevole, ma soprattutto nel quartiere fatih delle pide clamorose

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  57. a

    voto pizza , anche se ogni tanto mangio il kebab/kebap…
    p.s. peggio della pizza con il kebab esiste solo la pizza con le patatine

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
Close
Ti piace Indiscreto?
Seguici anche sui Social Network per essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti
Social PopUP by SumoMe

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi