Il Muro del Calcio 4.1

21 maggio 2012 | di

Interventi su calcio e dintorni dal 21 maggio al 3 luglio 2012.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.3/10 (13 votes cast)
Il Muro del Calcio 4.1, 7.3 out of 10 based on 13 ratings

About Stefano Olivari

Nato a Milano nel 1967, laureato alla Bocconi, dall'inizio degli anni Novanta si occupa di sport, economia e cultura pop. Come giornalista professionista ha lavorato per la Voce, Repubblica, Tuttosport, Mediaset, Tre, Ansa, Calciatori.com, Rai, Guerin Sportivo, il Giornale ma soprattutto Indiscreto di cui è direttore ed editore. Ha scritto tre libri e ne ha prodotti otto. Gli piacciono la pallacanestro, la letteratura, gli animali e le scommesse. Vorrebbe vivere negli anni Ottanta.

Collegati

Segui su Twitter Vedi tutti gli articoli Visita il sito

4.663 Commenti a Il Muro del Calcio 4.1

  1. Luke Holywater

    25 giugno 2012 at 11:49

    ..ma non è che gli inglesi (“dopati” da don fabio..) hanno scelto di giocare così…è che proprio NON ne avevano…al contrario, la tenuta fisica degli azzurri è stata “stupefacente” ..
    @spike “Bonucci
    enorme. se continua così abbiamo trovato il difensore che ci mancava”
    … stai perculando?

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. Dane

    25 giugno 2012 at 11:52

    “due pali, derossi ciabatta fuori nell’area piccola nocerino stoppato da terry a goal fatto, 4 occasioni 4 monumentali di mario e altre due meno monumentali ma nitide.”

    A parte l’occaisone di Nocerino (seocndo il tiro era diretto in bocca al portiere) tutto giusto, però le mani al portiere no son state scaldate. A parti invertite si direbbe questo… :-D

    “Bonucci
    enorme. se continua così abbiamo trovato il difensore che ci mancava”

    Lo dicevo ieri sera, dopo averlo criticato tanto (io ho sempre parlato di brocco conclamato) ieri l’ho visto terribilmente preciso. Forse il tipo di avversario e partita lo ha agevolato, a sto punto speriamo che Loew schieri Gomez… ;-)

    “Mario
    nel IIt cross di abate mario stoppa di petto ad altezza testa di terry. controlla e lo tiene lontano dalla palla, ripeto terry, rovesciata a sfiorare la traversa. Matri chi?”

    A me è venuta in mente una battuta che si faceva per Ronaldo: “E’ bravissimo nell’1 contro 2…”
    Ecco, non è Ronaldo, ma quando c’è da fare a spallate anche lui è bravissimo nell’1 contro 2 e la palla gli resta lì sul piede.
    No, perchè…..Matri, ma anche Di Natale, eh?!… ;-)

    “Pirlo
    non è sul podio dei centrocampisti migliori degli ultimi 15 perchè è il centrocampista migliore degli ultimi 20 25, assieme a zidane.”

    No, scusate, ma Pirlo non era quello che cjhgasjgskc dskcjm nasdcasdc…..no, vabbè, me la tengo ancora per un po!… :-P

    “io comunque non capirò mai perché gli abbiano dato in mano l’Inghilterra, anche alla FA devono avere le loro conifere”

    Secondo me non ha fatto malissimo, l’Inghilterra del resto è questa, del resto la Premier è espressione degli stranieri che ci giocano (e allenano). Certo che ci fosse stato Capello su quella panchina i giornali inglesi l’avrebbero spellato vivo… :-D

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. axel shut

    25 giugno 2012 at 11:53

    @spike: io ho letto quelli del Guardian, vedendo Pirlo hanno scoperto come è fatto un regista, è dai tempi di Blanchflower e Johnny Haynes che non ne vedevano uno
    @Dane: quindi l’Inghilterra è una squadra da 1 tiro in porta in 120 minuti? ripeto, si ritirino dal calcio internazionale per almeno 20 anni

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  4. Leonto

    25 giugno 2012 at 12:01

    @Dane: Sistemata la premier quindi…
    Qui nella giungla oggi fa meno caldo del solito , sto cercando la palma che mi avevi indicato ieri , ma mica l’ho trovata…
    Con ieri gli ultimi bagliori di un ciclo di giocatori inglesi che per me parte dal 1998 a questa edizione degli europei
    Semplicemente folle che non abbiano mai centrato una semifinale di un europeo o di un mondiale , altro che stranieri del loro campionato…

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  5. spike

    25 giugno 2012 at 12:01

    @@luke

    le partite le guardo e non m’interessa il colore della maglietta del club. se cambiano le prestazioni cambiano i giudizi. ieri bonucci impeccabile.

    @dane

    nocerino stoppato da terry, senza l’intervento del difensore era goal perchè il portiere era dall’altro lato.

    quanto a capello hodgson, il loro nazionalismo è il motivo per cui mi fa piacere quando le prendono. almeno ora dopo 70 anni hanno smesso di cantare la marcetta del ponte sul fiume kwai allo stadio…

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  6. Ekstrom

    25 giugno 2012 at 12:02

    Il giorno dopo le cose si vedono con più razionalità, forse non sarebbe male rivedere la gara (io non riesco a guardare la Nazionale obiettivamente in presa diretta..).

    Rielaborando un po’..
    – si è vista quella personalità che si chiedeva da tempo, che non fosse il solito gioco a preoccuparsi del fenomeno avversario di turno.
    Questa volta l’Italia si è giocata la gara come non si vedeva da gare del Mondiale teutonico.
    Insomma, hanno tirato fuori i contro c..
    Quando si gioca così, puoi anche andare fuori (i rigori sono una lotteria), ma almeno ci hai provato.
    Preferisco perdere giocando così che come ha fatto l’Inghilterra (o l’Italia in tante occasioni passate, ricordiamo sempre il mitico cambio Del Piero-Gattuso..)
    – 36 tiri, certo tiri sporcati, contro nuche, tibie, fondo schiena etc etc, o parate di Hart non particolarmente difficili, oltre a due pali.
    Non ci sono state occasioni particolarmente limpide o frutto di costruzioni geometriche, ma questo lo dobbiamo agli inglesi che in certi momenti (li contavo..) stavano in area in nove. Quando hai una foresta e devi giocare nello stretto è già un’impresa non perdere palla con il rischio di trovarti Walcott e Rooney che partono come manco una staffetta..
    -Fortuna? Per una volta. Se penso a cosa si è mangiato l’inglese al 5′, la tiravo in porta io quella palla..
    Però per una volta raccontiamo anche di giocatori che vanno a tirare i rigori con gli occhi di tigre, tipo Nocerino, quell’esultanza rabbiosa è da far vedere ai ragazzi nelle scuole calcio.
    E Pirlo non si commenta, perché quello è un gesto da capitano.
    – Pirlo capitolo a parte. Mai come in questo Europeo l’ho visto in difficoltà, non per limiti suoi, ma perché mai come adesso lo stanno aspettando al varco, un po’ come dicevano della Juve, che “se blocchi lui, fermi la squadra”. Lo conoscono e gli piazzano sempre uno addosso, e ovviamente non lo fanno portare sul destro quando è ai limiti dell’area. Credo ci abbia pensato almeno 3/4 volte a scaricare il tiro..
    E la Germania credo abbia ancora in mente l’assist inventato per Grosso al 118′ di quella semifinale..
    – l’Inghilterra di cosa aveva paura? Hanno giocatori di esperienza internazionale, hanno vinto la Chmapions o comunque se la sono giocata in squadre che hanno raggiunto i piani alti, eliminando spesso i nostri club.
    Con una nazionale così, avrei cercato di spaventare gli azzurri un po’ di più. Certo che se avevano paura del laterale sinistro del Palermo (che comunque ha fatto una grandissima gara)..

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  7. Paperogha

    25 giugno 2012 at 12:04

    e il gol in fuorigioco di Nocerino (che non era due metri avanti) lo considererei un’occasione anch’esso

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  8. spike

    25 giugno 2012 at 12:07

    Pirlo
    Deberían haber otorgado cuatro ‘Man of the match’. Uno por cada periodo. Los cuatro para él.

    marca

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  9. Dane

    25 giugno 2012 at 12:11

    @Spike, dall’inquadratura da dietro la porta il tiro di Nocerino pareva in linea col portiere, ma vado a riguardarlo dopo per sicurezza…

    Sul nazionalismo sfondi una porta aperta, io li chiamo gli Smemorati visto che han scordato come si gioca a calcio un quarto d’ora averlo inventato.

    L’errore sui cori è di chi non gli ha cantato ieri la stessa marcetta…anzi, “When the Saints go marching in”…..di più, Amazing Grace!…

    @Axel: sicuramente potevan far meglio, credo che la mediocrità del loro impianto abbia zavorrato anche i nomi buoni…

    @Leonto: non ho sistemato la Premier, il campionato è d’alto livello. Il problema è che secondo me l’alto livello è stato dato dagli stranieri, senza i quali gli inglesi restano i soliti inglesi: anche il campionato più bello del mondo era reso tale dagli stranieri, ma questo non ha impedito la formazione di fenomeni italiani capaci di giocare benissimo.
    Vero questa generazione meritava altri risultati, ma se il contesto è quello fai fatichi a valorizzarla…

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  10. Luke Holywater

    25 giugno 2012 at 12:18

    @spike:
    …con quel “criterio” dovrei dire che ieri sera hanno fatto tutti pena…:)
    for me il migliore dei difensori è stato chiaramente BARZAGLI (gobbo pure lui ..) … senza dimenticare che gli avversari (non escluso Rooney) sono stati penosi…. E negli sport di squadra (antagoniste) i meriti di una vanno SEMPRE correlati con i demeriti dell’avversaria. D’altra parte lo score dell’ Inghiterra post 1966, è sotto gli occhi di tutti…e quest’anno sono andati nale anche a livello di club, nonostante il peso della ..sterlina!

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  11. Ekstrom

    25 giugno 2012 at 12:20

    @Dane
    Dalla telecamera tedesca e da quella italiana (laterale) si vedeva bene che Nocerino aveva fatto un passettino di troppo..

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  12. Dane

    25 giugno 2012 at 12:25

    Eks, su Pirlo non so più cosa dire (in realtà lo so, ma me la tengo ancora per un po’…), sulla partita c’è da chiedersi quanto sia stata iniziativa dell’Italia e quanto demerito dell’Inghilterra.
    L’istinto propositivo degli azzurri in realtà s’era visto anche in tutte le partite precedenti, il dubbio è se l’Italia si sarebbe chiusa dopo aver segnato l’eventuale 1-0 (e chiudersi in area con gli inglesi che crossano a manetta non è mai una buona idea…).
    Di certo io proverei a rifar tutto anche contro la Germania (se lo si è fatto addirittura con la Spagna…), serve un po’ di sfrontatezza per non far le vittime sacrificali, in modo tale da non aver rimpianti comunque vada…

    p.s.: era Papero quello che parlava del fuorigioco… ;-)

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  13. spike

    25 giugno 2012 at 12:28

    @Luke Holywater:

    barzagli è il miglior difensore italiano attuale. già scritto il perchè e non mi ripeto

    permetti che se bonucci, che fino a ieri bollavo pippone perchè giocava da pippone (il goal della spagna è suo), fa un partitone contro rooney lo si sottolinei?

    eks
    si parla dell’occasione a fine iit, non del goal annullato. stop e tiro murato da terry (o era johnson?). ricordo che hart era battuto.magari sbaglio.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  14. Un Gobbo

    25 giugno 2012 at 12:29

    Eh ma Pirlo a livello internazionale è finito…

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  15. jeremy

    25 giugno 2012 at 12:32

    Spike, mai detto che abbiamo giocato male solo che andrebbe capito il perchè abbiamo dominato. Poi secondo ma la statistica dei 36 tiri a 9 è assolutamente fuorviante: primo perchè non si capisce cosa viene considerato come tiro (i rilanci del portiere che superano la trequarti?!), secondo si leggono 36 tiri contro 9. Se il primo è un dato assolutamente gonfiato il secondo è addirittura inesistente, visto che gli unici tiri in porta sono stati la loffa di Johnson sottoporta e la rovesciata fuori di Rooney. Dove cazzo li hanno fatti gli altri 7?! Io dico solo che una partita dove Hart non fa una parata e dove pur stradominando abbiamo vinto solo ai rigori, è una partita che va presa con le pinzette per le ciglia perchè rischiamo (come stiamo facendo) di esaltarci senza alcuna motivazione. Con questo metro dopo il pareggio con la Spagna avremmo dovuto essere i favoriti per l’Europeo. Fly down.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  16. Ekstrom

    25 giugno 2012 at 12:38

    @Dane
    Eks, su Pirlo non so più cosa dire (in realtà lo so, ma me la tengo ancora per un po’…),

    Beh, il luogo è questo.
    Diciamo che forse ha avuto vita più facile in questa serie A che nell’Europeo, ma immagino sia da mettere in conto..

    sulla partita c’è da chiedersi quanto sia stata iniziativa dell’Italia e quanto demerito dell’Inghilterra.
    L’istinto propositivo degli azzurri in realtà s’era visto anche in tutte le partite precedenti, il dubbio è se l’Italia si sarebbe chiusa dopo aver segnato l’eventuale 1-0 (e chiudersi in area con gli inglesi che crossano a manetta non è mai una buona idea…).
    Di certo io proverei a rifar tutto anche contro la Germania (se lo si è fatto addirittura con la Spagna…), serve un po’ di sfrontatezza per non far le vittime sacrificali, in modo tale da non aver rimpianti comunque vada…

    Eh, in effetti..
    Un po’ e un po’.
    A un certo punto l’Inghilterra ci ha anche provato a uscire e spingere, ma è durata mezz’ora.
    Poi sono bastati un paio di affondi dalle fasce (= Abate ha iniziato a spingere) e hanno lentamente arretrato..
    Certamente a loro è mancato qualcosa a livello di carattere, francamente non ci credo che siano gli stessi che giocano le gare come fossero partite di rugby e che sotto di tre gol a Istanbul si buttano in avanti per pareggiare..

    Un eventuale gol azzurro sarebbe stato interessante vederlo, se non altro perché abbiamo visto tutti il limite che ha ancora questa nazionale nel gestire l’ 1-0.
    Vedere l’Eire che spinge e ci mette sotto è un bel campanello d’allarme..

    p.s.: era Papero quello che parlava del fuorigioco…
    Allora estendo ipso iure le già rassegnate conclusioni al papero senza necessità di previa notifica, come da giurisprudenza consolidata di Cassazione sul punto.. :-D

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  17. jeremy

    25 giugno 2012 at 12:38

    Luke, tanto male non sono andati….sicuramente meglio delle italiane…..visto che il Chelsea è campione d’Europa da un mesetto…..

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  18. Paperogha

    25 giugno 2012 at 12:46

    Non dico che non fosse fuorigioco quello di Nocerino ma che comunque il difensore lo aveva fatto fesso il passettino in più non mi era sembrato decisivo(ma l’ho vista solo in diretta, quindi potrei sbagliarmi), per cui la inserivo nel novero delle occasioni da gol.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  19. spike

    25 giugno 2012 at 12:48

    jer

    la germania è la strafavorita, non solo contro noi. se non fa cappellate vince il torneo.
    dietro di lei le altre nella partita secca sono più o meno alla pari. quindi nessun volo pindarico, visto che se i tedeschi fanno il loro, ci buttano fuori.

    ma come detto per bonucci, una volta che facciamo una gran partita si può sottolinearlo o ci dobbiamo sempre fustigare?

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  20. Dane

    25 giugno 2012 at 12:48

    Vado a scaldarne un po’, sale o zucchero?!…

    http://sport.tiscali.it/europei2012/feeds/12/06/25/t_11_498599.html?europei2012

    Tutti pazzi per Pirlo

    Il cucchiaio con cui Andrea Pirlo ha segnato il suo calcio di rigore contro l’Inghilterra ha stregato i colleghi del regista della Nazionale, che si sono scatenati su Twitter.

    “Che gran rigore di Pirlo…Fenomeno!”, scrive Xavi, mentre il suo compagno nella Spagna, Gerard Piquè, va oltre: “Pirlo è solo classe”.

    Complimenti anche da due inglesi, Rio Ferdinand e Michael Owen che non hanno fatto parte della spedizione della selezione del ct Roy Hodgson.

    “A livello puramente calcistico, Pirlo ha dato una lezione di altissimo livello. Con il rigore, è stato decisamente troppo”, scrive Ferdinand. Owen esprime il suo stupore con uno “wow”.

    Kwadwo Asamoah, centrocampista ghanese appena acquistato dalla Vecchia Signora, riassume tutto con un eloquente “mamma mia!”, mentre uno dei top player nel mirino della Juventus si è limitato ad un “Pirlo!”: si tratta di Robin Van Persie.
    25 giugno 2012

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  21. Dane

    25 giugno 2012 at 12:53

    “Luke, tanto male non sono andati….sicuramente meglio delle italiane…..visto che il Chelsea è campione d’Europa da un mesetto….. ”

    Vabbè, lui faceva un discorso sulla media, non è che quando Kakà e Etoo conquistavano le Champions si potesse dire che il calco italiano fosse in un momento d’oro.
    Semmai bisognerebbe capire se quello del calcio inglese è stato un anno storto (come sospetto) o qualcosa di più profondo…

    “ma come detto per bonucci, una volta che facciamo una gran partita si può sottolinearlo o ci dobbiamo sempre fustigare?”

    ma infatti, li ho fatti addirittura io i complimenti a Bonucci….no, dico: IO!…

    p.s.: che poi c’è da chiedersi se magari è andato perchè quello è il tipo di gioco che deve fare lui: lo stopper marcatore con un altro che comandi la difesa….e qui potremmo tornare a Ranocchia ma lo faremo un’altra volta…

    “Non dico che non fosse fuorigioco quello di Nocerino ma che comunque il difensore lo aveva fatto fesso il passettino in più non mi era sembrato decisivo(ma l’ho vista solo in diretta, quindi potrei sbagliarmi), per cui la inserivo nel novero delle occasioni da gol. ”

    Sì, sì, come occasione vale….gli è mancata la malizia dell’attaccante (vedi Pato contro il Real Madrid) ma fessi li aveva fatti fessi…

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  22. jeremy

    25 giugno 2012 at 12:57

    Spike, posso dire che vincere contro una squadra ignobile, dopo aver dominato, solo ai rigori è un risultato che va analizzato meglio del popopopo che state mettendo su o mi devo allineare al popopopo?!? Proprio perchè non abbiamo vinto ancora un cazzo e dobbiamo affrontare la Germania e non San Marino.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  23. jeremy

    25 giugno 2012 at 12:59

    Che poi scusate, la Germania ha battuto la Grecia ed è strafavorita. Noi abbiamo battuto l’Inghilterra dominando e popopopo e dobbiamo cagarci addosso?!?

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  24. spike

    25 giugno 2012 at 12:59

    @jeremy:

    e probabilmente non vinceremo.

    pronostico chez guus a parte, mi aspettavo di essere già a casa a questo punto. invece siamo in semi con merito.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  25. jeremy

    25 giugno 2012 at 13:00

    Dane, infatti ho parlato di italiane che non mi risulta abbiano fatto delle coppe europee di alto livello……

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  26. Paperogha

    25 giugno 2012 at 13:01

    Jer, la questione è che non ci aspettavamo quel tipo di prestazione e che un pochino della loro ignobilità è dipeso anche da noi, bisogna capire solo in che percentuale.
    Detto questo son d’accordo che neanche se avessimo vinto 2 a 0 nei tempi regolamentari avremmo potuto fare i popopo (ma ci avremmo potuto pensare) e infatti ora belli schisci se vogliamo fare l’impresa.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  27. Luke Holywater

    25 giugno 2012 at 13:05

    @jeremy:
    ..hai ragione … avevo rimosso quell’evento “straordinario” … per il resto mi pare che ieri sera (rigorosamente sul canale 545 di sky) abbiamo visto la stessa partita… o, quantomeno, abbiamo lo stesso concetto di una partita di calcio … :)

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  28. jeremy

    25 giugno 2012 at 13:07

    Spike, invece io penso che vinceremo. Non tanto perchè siamo forti noi ma perchè la Germania non è una corazzata.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 3 votes)
  29. 4-3-3

    25 giugno 2012 at 13:11

    Ho sentito qualcuno degli azzurri dire che una frase tipo “il nostro l’abbiamo fatto”.
    Giusto, nel senso che siamo arrivati dove bisognava essere tenuto conto da un lato delle tue potenzialità e dall’altro del girone alla nostra portata e del quarto contro una squadra mediocre e senza alcuni giocatori importanti.
    Sbagliato, perchè se ragioni così allora la Germania diventa un ostacolo superabile nonostante la tradizione favorevole.
    Questo atteggiamento mentale spiega chiaramente la scelta di giocare a 3 contro la Spagna, rinnegando l’assetto che ti ha consentito di superare bene le qualificazioni e che, riproposto nelle successive gare, ti ha permesso di arrivare in semifinale.
    Detto questo, sono illogicamente fiducioso per la gara col la Germania.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  30. spike

    25 giugno 2012 at 13:12

    X dane

    Andrea Pirlo had 155 touches of the ball – more than any other player has had in a match at Euro 2012

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  31. Un Gobbo

    25 giugno 2012 at 13:12

    per me vince facile la germania

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  32. klamore

    25 giugno 2012 at 13:13

    io non ci sto; nazionale inguardabile ke ne pareggia 3 e ne vince 1 a fatica contro dei guappi ripieni di birra scura fino all’orlo….sul match di ieri, penosi gli avversari ke hanno comunque avuto 2 kiare palle gol contro le vagonate italike….ma….se i prandelli boys dovessero vincere l’europeo, GIURO DI NON SEGUIRE + IL CALCIO; siamo arrivati all’ammazzacaffè se veramente i nuovi campioni d’europa dovessero kiamarsi: Diamanti, Nocerino, Balzaretti, Giakkerini, Bonucci e Montolivo…..

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -8 (from 8 votes)
  33. Luke Holywater

    25 giugno 2012 at 13:16

    @jeremy:
    …bisogna considrare anche lo stato fisico (De Rossi…come sta?), perché ieri sera da quel punto di vista il rendimento è stato “stupefacente”, anche se forse esaltato dalla evidente bollitura degli avversari..

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  34. spike

    25 giugno 2012 at 13:23

    @Un Gobbo:

    se non fanno cavolate, concordo. oggi sono la migliore nazionale in circolazione.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  35. axel shut

    25 giugno 2012 at 13:25

    se i prandelli boys dovessero vincere l’europeo, GIURO DI NON SEGUIRE + IL CALCIO; siamo arrivati all’ammazzacaffè se veramente i nuovi campioni d’europa dovessero kiamarsi: Diamanti, Nocerino, Balzaretti, Giakkerini, Bonucci e Montolivo…..

    ti do una notizia: 8 anni fa i campioni d’Europa furono Nikopolidis, Dellas, Karagounis, Zagorakis, Katsouranis, Vryzas, Charisteas ecc.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +7 (from 7 votes)
  36. jeremy

    25 giugno 2012 at 13:25

    Io sono per una buona ma non incredibile condizione nostra e per una bollitura loro. Infatti abbiamo avuto due infortuni e qualche acciacco. Abbiamo 4 giorni per recuperare e per capire che non dobbiamo farci schiacciare dai tedeschi. Anche perchè anche ieri sera ho visto il solito Pirlo versione telepass in fase difensiva. Vinceremo perchè se non segnano nel primo tempo andranno in psicodramma collettivo.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  37. spike

    25 giugno 2012 at 13:28

    @axel shut:

    che poi è il bello del calcio.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  38. axel shut

    25 giugno 2012 at 13:29

    @spike: assolutamente, un conto sono le partite sulla carta un altro quelle sull’erba (Franco Rossi cit.)
    che poi mica rubò niente la Grecia, 1-0 alla Francia, 1-0 alla Repubblica Ceca e 1-0 al Portogallo, altro che popopopopo per un mondiale vinto ai rigori :-D

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  39. Leonto

    25 giugno 2012 at 13:35

    A voler essere generosi con loro la partita è 60% vs 40% piu per le condizioni fisiche , la possibilità di far turnover e i due giorni in piu di riposo.
    Ricordiamola la magnifica armata tedesca di Loew
    2008-chiude al secondo posto nel girone dietro all’invincibile macchina da guerra croata.Fa fuori il portogallo e poi vince una partita rocambolesca a dir poco contro gli indomabili turchi.In finale liquefatta.
    2010-altro passaggio del turno a rischio , questa volta per colpa della sconfitta contro l’armata serba.Ottavi in cui giocano bene , ma sono graziati da un gol fantasma che avrebbe consentito ai Capelliani di pareggiare con tutta l’inerzia del mondo a favore
    Nei quarti passeggiano contro gli argentini (mai scesi in campo) in semi contro la spagna :liquefatti
    2012:Vincono le tre partite del girone e vero (ma non sopravalutiamo quella con l’Olanda visto il torneo degli arancioni) , cononostante a 20 minuti dalla fine dell’ultima partita se van sotto coi biscottieri danesi son fuori.
    Certo , poi fan fuori la Grecia , questo è innegabile (da antologia il gol del pareggio preso in contropiede , un elogio all’ottusita del loro popolo…)

    Per cui ripeto 60% vs 40 % ma per meri motivi contingenti.Cerchiamo di non farli troppo grandi

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  40. Ekstrom

    25 giugno 2012 at 13:39

    Jeremy, non c’è da fare santo nessuno, ma se guardiamo a come abbiamo giocato precedenti gare ad eliminazione diretta ci sarebbe da vedere il boccale (di birra) mezzo pieno..

    se pensi ai precedenti, come siamo usciti contro corea, spagna o come siamo passati contro l’Olanda..
    Già aver attaccato tanto è una novità per noi, per di più contro una squadra che dovrebbe farci un effetto pannolino..

    Ci sono state molte imprecisioni, soprattutto una costruzione legnosa, però hai visto anche tu che fatica si fa a sfondare difese così chiuse.
    Obiettivamente ricordavi una squadra così attendista?
    L’Italia del quarto di finale contro la Francia nel 1998 forse..

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  41. klamore

    25 giugno 2012 at 13:46

    @axel shut:

    ….non mi sembra ke la Grecia del 2004 vinse qualke gara ai rigori; piuttosto fecero fuori la Francia di Zidane e soci (all’epoca detentrice del titolo); vinsero poi ai supplementari contro la Cekia di Nedved, Baros e compagnia bella, x poi colpire nuovamente i Portoghesi di Figo, Ronaldo, Deco e Maniche, padroni di casa (in finale!!!); guarda, senza polemica ma meglio loro allora ke i nostri guappi metrosexual di oggi….

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -2 (from 4 votes)
  42. jeremy

    25 giugno 2012 at 13:46

    Eks, ma infatti questo dico: se gli altri si chiudono a riccio grazie al cazzo che qualcuno deve tener palla e fare la partita. E ripeto, per quanto abbiamo tirato tante volte e rischiato di segnare, Hart non ha fatto alcuna parata. Quindi valutiamo bene questa meravigliosa prestazione degli azzurri.
    Leonto, sono con te: la Germania è forte ma non è una corazzata (il gol della Grecia è da manuale del calcio, sia per la bravura greca sia per l’ottusità teutonica). E si stanno già cagando addosso. Che poi che cazzo di rivincita è in un Europeo dopo che li abbiamo sodomizzati 3 volte in un Mondiale. Ci venissero a battere in un Mondiale, a casa nostra, senza segnare una rete…….

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 5 votes)
  43. Ekstrom

    25 giugno 2012 at 13:55

    Però adesso ci vorrebbe una bella rassegna stampa britannica, per capire il perché l’Inghilterra si è chiusa così..
    Sarò l’unico a trovarlo strano, ma ora mi aspetterei toni da debacle e spesse critiche a Hodgson dai giornali inglesi..

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  44. Leonto

    25 giugno 2012 at 13:58

    @klamore: ne avremmo vinta perlomeno una in piu lasciando in campo un certo giocatore…
    E guarda caso ieri è restato in campo 120 minuti…altrimenti ce li saremmo ritrovati in area come le altre volte

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  45. Silvano65

    25 giugno 2012 at 14:15

    Io sono per gettare un po’ d’acqua sugli entusiasmi, magari non così ferocemente come Klamore, però…
    Nel calcio ci sono anche gli avversari, e probabilmente il Piedone svedese ci ha fatto un bel regalo toreando la Francia: i galletti fisicamente mi sembravano meglio messi e probabilmente ci avrebbero dato qualche grattacapo in più. Nel secondo tempo abbiamo portato la squadra più avanti che nel primo (che a me é sembrato più equilibrato di quanto i commentatori RAI millantassero: purtroppo ieri ero ospite e sono stato relegato in camera, lontano dal decoder SKY e dal canale 545): però tante occasioni sbagliate sono anche sintomo di una condizione fisica non ottimale, che ti fa arrivare in zona gol con un po’ di appannamento. Inquietante il fatto che, a fine tempi regolamentari, avessimo almeno tre giocatori sulle ginocchia fisicamente: non un problema con gli inglesi, ma i tedeschi difficilmente ci perdoneranno. Sono molto superstizioso, credo nella tradizione favorevole come jeremy, però prima o poi con i tedeschi una partita in una grande competizione la perderemo, ahimé ;-). Sicuramente, al calcio d’inizio, non sono mai stati così favoriti: hanno una squadra giovane, davanti hanno emergenti e un uomo di esperienza (Klose) che fino a quando é stato bene ha ben fatto anche da noi, pur essendo al primo Campionato in Italia. Il portiere é ottimo, con la Francia ho visto un Jerome Boateng a volte insicuro ma davanti aveva Ribery e Benzema che, anche se non in perfetta forma, mi sono sembrati potenzialmente più pericolosi dei nostri. Dipenderà molto dal centrocampo e soprattutto quali saranno le contromisure che il Morettone Loew prenderà su Pirlo, che é di fatto l’unico in grado di accendere la luce: Mario per me rimane potenzialmente più forte di Gomez, di Muller e di Klose, però devono arrivargli palloni giocabili. Loro in mezzo hanno un interditore e un mangiapalloni come Schweinsteiger che non ha la classe di Pirlo ma corre di più, più i due del Real che fanno due giri attorno a Motta prima di andarsene. Con un centrocampo inferiore (soprattutto fisicamente), faremo fatica a costruire per gli attaccanti, e abbiamo già visto come il numero di palle gol trasformate sia in percentuale piuttosto basso. C’é poi la questione diffidati (dieci i nostri), che potrebbe essere in grado di influenzare negativamente qualcuno e fargli tirare indietro il piede, soprattutto se l’arbitro dovesse sventolare il cartellino giallo al primo malcapitato che si trovasse a contrastare un avversario a centrocampo. Vedremo: comunque perdere con i tedeschi non sarebbe un dramma, mia figlia almeno sarà contenta ;-) L’altra semifinale é un altro bel match: spagnoli favoriti ma il CR7 di oggi é un giocatore con una fame incredibile e in grado di inventarsi qualche cosa di enorme. La mia sensazione é che sia più equilibrata rispetto alla nostra: i portoghesi sono più ordinati dietro e non credo che lasceranno Alonso libero di colpire di testa in mezzo all’area come i francesi l’altra sera. Non vedremo ritmi incredibili perché i portoghesi, da sempre, sono degli ottimi palleggiatori: certo, é da parecchio tempo però che non si vedeva una Nazionale così al servizio di un unico fuoriclasse, tra l’altro in Europa: se ci fate caso le due squadre finora esaltate come migliori hanno nel collettivo la loro arma vincente. Quindi, non solo un derby iberico, anche due filosofie di squadra una contro l’altra. Vedremo ;-)

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  46. klamore

    25 giugno 2012 at 14:18

    @leonto, con dei numeri alla mano l’attaccante + forte ke abbiamo è Di Natale; è molto + propositivo dei cosiddetti “ragazzi terribili” e vede la porta meglio di loro 2 messi assieme; ieri il citizen azzurro ha avuto le sue chances ma è servito solo x mettere pressione al suo compagno di club, quel cagnaccio di Lescott; la gara la si sarebbe vinta molto prima e molto facilmente utilizzando l’Udinese al posto del cuorematto rossonero….ma tant’è!!…giovedì, i tedeski si vendikeranno 1 volta x tutte di tutti i nostri precedenti soprusi calcistici e potranno forse coronare il loro sogno europeo domenica dopo aver impalmato i cosiddetti P.I.G.S…..Portogallo e Grecia son stati sculacciati, al prossimo giro Italia e Spagna

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: -3 (from 3 votes)
  47. Silvano65

    25 giugno 2012 at 14:27

    @klamore, bisogna vedere se la Roja in finale ci arriva: io dieci Euro su CR7 in finale ce li metterei, e a quel punto sarebbe un’altra partita coi tedeschi rispetto a quella del gironcino.
    Se invece gli spagnoli vanno a difendere il titolo di quattro anni fa, con i tedeschi li vedo meglio: la Spagna fisicamente non é messa malissimo e il loro fraseggio è in grado di mettere in difficoltà i tedeschi che possono essere superiori fisicamente ma, pur avendo un centrocampo di qualità, non sono certo in grado di competere tecnicamente con il centrocampo spagnolo. Davanti giocano a palla bassa, che i tedeschi soffrono non male… Insomma, bella partita dai ;-)

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  48. Leonto

    25 giugno 2012 at 14:41

    @klamore: Ieri il cambio Cassano -Di Natale (o giovinco anche) era ovvio….
    Mai e poi mai però levare Mario , che con la sola presenza ti fa abbassare gli avversari di metri e metri.
    Mai e poi mai

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +3 (from 3 votes)
  49. leo

    25 giugno 2012 at 14:41

    Klamore mah…

    All: BAlzaretti (e Diamanti) non sente la differenza tra il Palermo e un Europeo. A 30 anni è alla prima volta non è da tutti.

    Ripeto: sarà fondamentale non recuperare Chiellini.

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: +2 (from 2 votes)
  50. Leonto

    25 giugno 2012 at 14:45

    @leo: sarebbe esiziale

    RispondiRispondi
    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Devi essere autenticato per commentare Login